Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Edilizia - modulistica

Modulistica in materia di edilizia. Modulistica unificata e standardizzata su www.italiasemplice.gov.it .

Immagine di Edilizia - modulistica

Cos'è

Documenti relativi all'edilizia come accesso agli atti, certificati, autorizzazioni, denunce e altro ancora.

A chi si rivolge

Qui puoi trovare tutti i moduli che ti occorrono per svolgere al meglio la tua attività.

Per interventi sottoposti a Permesso di Costruire, è disponibile dal 20/10/2017 la modulistica unificata standardizzata di cui all'Accordo del 6 luglio 2017 tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali.

Per gli interventi sottoposti a CIL, CILA e SCIA, Segnalazione certificata di Agibilità è disponibile fin dal 30.06.2017 la modulistica unificata standardizzata di cui all'Accordo del 4 maggio 2017 tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali.

In sede di presentazione di CIL e CILA dovranno essere compilati e allegati tutti i relativi modelli (modello + soggetti coinvolti). In sede di presentazione di SCIA dovranno essere compilati e allegati tutti i relativi modelli (dichiarazione del titolare + asseverazione + soggetti coinvolti + riepilogo documentazione).

La sopra citata modulistica, recepita anche dalla Regione Veneto, è stata scaricata dal sito istituzionale www.italiasemplice.gov.it

A seguito dell’entrata in vigore della L.R. 4 aprile 2019, n. 14 recante VENETO 2050: POLITICHE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA E LA RINATURALIZZAZIONE DEL TERRITORIO E MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 23 APRILE 2004, n. 11 “NORME PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO E IN MATERIA DI PAESAGGIO”, gli interventi di cui al TITOLO III - Riqualificazione del patrimonio edilizio esistente, realizzabili anche mediante presentazione di unica istanza, sono subordinati alla presentazione della SCIA alternativa al permesso di costruire di cui all’articolo 23, del DPR n. 380 del 2001, fatta salva la possibilità per l’interessato di richiedere il permesso di costruire e fermo restando quanto previsto dall’articolo 11 della medesima legge regionale 11/2019. Qualora gli interventi comportino una ricomposizione planivolumetrica che determini una modifica sostanziale con la ricostruzione del nuovo edificio su un’area di sedime completamente diversa, e necessario richiedere il permesso di costruire.

Si allega inoltre la scheda tipo per l'istruttoria delle pratiche edilizie.

Per i DIRITTI DI SEGRETERIA relativi alle pratiche edilizie si veda la Delibera GC  n. 50 del 27/05/2017.

Come si ottiene

 

Altre informazioni

Di seguito: Tariffario diritti di segreteria; Autorizzazione allo scarico; Calcolo contributo costruzione; Piano acustico comunale e altra modulistica.

Documenti

  PDF418,1K Diritti di segreteria - tariffario.pdf
  PDF39K Richiesta certificato destinazione urbanistica.pdf
  PDF36,3K Richiesta idoneita alloggio.pdf
  PDF679,6K Scheda istruttoria pratica edilizia.pdf
  PDF482,1K Richiesta autorizzazione scarichi - dgr 842-2012 allegato d - nta.pdf
  PDF38,7K Richiesta autorizzazione scarichi utenze non allacciabili.pdf
  PDF122,3K Calcolo contributo costruzione - aggiornamento oneri.pdf
  PDF435,6K Calcolo contributo costruzione - delibera cc 9 2006.pdf
  PDF237,5K Calcolo contributo costruzione - lrv 4 2015 bur 27 2015.pdf
  PDF245K Costo di costruzione determina 121-2018.pdf
  PDF8,3K Comunicazione installazione deposito gpl.pdf
  DOC47,6K Modulo denuncia abuso edilizio.doc
  PDF38,3K Modulo richiesta accesso atti.pdf
  PDF14K Richiesta idoneita' dell'alloggio.pdf
  DOC36,4K Terre e rocce da scavo.doc
  PDF17,1K Piano acustico comunale - dichiarazione sostitutiva previsione impatto acustico.pdf
  PDF15,3K Piano acustico comunale - dichiarazione sostitutiva requisiti acustici passivi.pdf
  PDF57,2K Piano acustico comunale - vademecum.pdf
  PDF16,9K Piano acustico dichiarazione sostitutiva previsione clima acustico.pdf