©2010 Comune di Maser (TV) - Tutti i diritti riservati
Piazzale Municipio,1 - 31010 Maser (TV)
Telefono 0423 923155 - Fax 0423 546155

sei in:  Notizie  -  Archivio  -  REFERENDUM 4 DICEMBRE - OPZIONE VOTO PER CORRISPONDENZA
30 settembre 2016
Con decreto del Presidente della Repubblica del 27 settembre 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 227 del 28 settembre 2016, sono stati convocati per domenica 4 dicembre 2016 i comizi elettorali per il referendum popolare confermativo della legge costituzionale recante: “Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione".
Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricade la data di svolgimento del referendum, nonché i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani, previa espressa opzione, valida per un'unica consultazione (comma 1 dell'art. 4-bis, Legge n. 459/2001).
L'opzione per il voto per corrispondenza deve pervenire direttamente al Comune di Maser. SARANNO CONSIDERATE VALIDE LE OPZIONI PERVENUTE ENTRO IL 2 NOVEMBRE 2016, O COMUNQUE IN TEMPO UTILE PER L'IMMEDIATA COMUNICAZIONE AL MINISTERO DELL'INTERNO.
A tal fine è necessario compilare l'apposito modello SCARICABILE AL LINK DEL MINISTERO, obbligatoriamente corredato di copia di documento d'identità valido dell'elettore, da inviare per posta, telefax, posta elettronica anche non certificata, o da recapitare a mano anche da persona diversa dall'interessato:
Comune di Maser
Piazzale Municipio 1, 31010 MASER (TV)
Fax: 0423.546155
Posta elettronica certificata: comune.maser.tv@pecveneto.it

E-mail: elettorale@comune.maser.tv.it
 
Per ulteriori informazioni, contattare l'Ufficio elettorale al 0423.923155 (selezionare opzione : 2) o consultare il sito del Ministero degli Esteri nella: sezione dedicata al referendum del 4 dicembre.